Home Attualità Commissione antimafia e MI, i beni confiscati alla mafia per organizzare campi...

Commissione antimafia e MI, i beni confiscati alla mafia per organizzare campi estivi

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Lunedì 13 luglio 2020 in Calabria, alle ore 13,30, ci sarà l’iniziativa congiunta della Commissione Antimafia del Senato e del Ministero dell’Istruzione per organizzare i campi estivi per i ragazzi più fragili, utilizzando i beni confiscati alle organizzazioni mafiose.

Morra, Azzolina e Gratteri

A Locri si incontreranno il Presidente della Commissione antimafia del Senato Nicola Morra, il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina e il Procuratore capo della Procura antimafia di Catanzaro Nicola Gratteri.

Il Senatore Morra, che abbiamo ascoltato per avere ragguagli dell’iniziativa, si è detto molto contento del fatto che la scuola si stia interessando a problemi sociali importanti, situazioni reali e concrete. L’iniziativa si rivolge ai ragazzi della scuola secondaria di II grado che frequentano Istituti professionali e tecnici in quanto rappresentano la fascia più fragile soprattutto nelle regioni del sud Italia. Il Ministero dell’Istruzione non sarà chiamato a investire soldi nell’iniziativa, ma i ragazzi potranno vivere un periodo gratuito nei campi estivi allestiti utilizzando i beni confiscati alle mafie, frequentando corsi di legalità. Invitato d’onore all’inizativa sarà il Dott. Nicola Gratteri Procuratore della Repubblica di Catanzaro.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sulle orme di Falcone e Borsellino

Sulle orme tracciate da Rocco Chinnici, Caponnetto e proseguite da Falcone e Borsellino, ci tiene a sottolineare il Senatore Nicola Morra, iniziative del genere hanno lo scopo di avvicinare i giovani studenti alla legalità. Dobbiamo portare magistrati del livello di Gratteri dentro le scuole per educare, sempre di più e sempre più convintamente, i nostri giovani studenti alla legalità.

Da Locri a Polistena all’insegna della legalità

Conclusa l’iniziativa nella cooperativa sociale Goel di Locri , si dovrebbe replicare nel tardo pomeriggio a Polistena nella cooperativa sociale la Valle del Marro per coinvolgere l’intero territorio della provincia di Reggio Calabria.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese