Home Valutazioni Compilazione RAV: è ora possibile inserire nuovi indicatori

Compilazione RAV: è ora possibile inserire nuovi indicatori

CONDIVIDI
  • Credion

Da ieri, 20 maggio, sulla piattaforma per la valutazione è prevista la possibilità di inserire indicatori della scuola all’interno del RAV.

In particolare, nella sezione Esiti/competenze chiave di cittadinanza, le scuole che lo ritengono opportuno possono inserire uno o più indicatori con possibili allegati (in formato PDF di dimensione massima inferiore ai 500 Kbyte) che qualifichino e documentino il lavoro svolto.

Icotea

{loadposition w-valutazione}

La stessa funzione di inserimento di nuovi indicatori e dati è resa disponibile in ogni area del Contesto, degli Esiti e dei Processi. In questo modo le scuole possono evidenziare altri aspetti che non sono stati previsti nella mappa generale degli indicatori nazionali e nei dati caricati in piattaforma. L’inserimento di nuovi indicatori è una funzione da attivare solo nel momento in cui la scuola lo ritiene necessario per dare maggior risalto al proprio specifico che non riesce ad essere rilevato attraverso i numerosi indicatori e descrittori già messi a disposizione dal sistema centrale.

Oltre alla funzione di cui sopra, è anche disponibile per le scuole secondarie di II grado il nuovo descrittore 2.4.c.5 Distribuzione degli alunni iscritti al 1° anno per voto esame licenza media. Questo descrittore mostra i risultati conseguiti dagli alunni iscritti al 1° anno negli esami di licenza media dell’anno scolastico 2013/14 .