Home Archivio storico 1998-2013 Generico Concorsi personale ATA: pronta la bozza dell’O.M.

Concorsi personale ATA: pronta la bozza dell’O.M.

CONDIVIDI
webaccademia 2020

E’ pronta la bozza di ordinanza ministeriale disciplinante i bandi di concorso per titoli per i profili della III e IV qualifica del personale A.T.A. (assistente amministrativo, tecnico, cuoco, infermiere, guardarobiere, collaboratore scolastico).
Per essere ammessi al concorso i candidati devono possedere, all’atto della presentazione della domanda, una anzianità di almeno due anni di servizio, ovvero di non meno di 24 mesi, anche non continuativi. Ai fini del computo, le frazioni di mese di durata superiore a 15 giorni vengono considerate come un mese intero, mentre, per quanto riguarda i servizi di durata inferiore, per raggiungere la mensilità è necessario che la somma delle durate dei predetti periodi sia pari a 30 giorni.
Il servizio deve essere stato prestato in posti corrispondenti al profilo professionale per il quale il concorso viene indetto e/o in posti corrispondenti ai profili professionali della qualifica funzionale della scuola immediatamente superiore a quello del profilo cui si concorre. Ha facoltà di concorrere anche il personale che dal 25/5/1999 in poi ha prestato servizio precedentemente con gli Enti locali, tenuti a fornire personale alle istituzioni scolastiche statali, e poi con lo Stato, subentrato ai sensi dell’art. 4 del D.M. 23/7/1999 emanato in attuazione dell’art. 8 della legge n. 124/1999.
Sono esclusi coloro che hanno prestato servizio in progetti L.S.U. e L.P.U. Si prevedono tempi brevi per la consegna del testo definitivo in quanto l’Amministrazione ha manifestato l’intenzione di emanare tempestivamente i relativi bandi al fine di dare attuazione alle nuove graduatorie con l’inizio del prossimo anno scolastico.

Preparazione concorso ordinario inglese