Home I lettori ci scrivono Concorso Stem, la voce di chi è passato: “Sistema non dei migliori...

Concorso Stem, la voce di chi è passato: “Sistema non dei migliori ma scrematura oggettiva”

CONDIVIDI
  • Credion

Mi inserisco anche io in questo discorso. Mia moglie ha fatto lo scritto. L’unica passata nella sua sede. Ha ripassato un po’ negli ultimi giorni ma niente di più.

Forse il sistema non sarà dei migliori ma una scrematura oggettiva. Almeno in linea teorica visto che leggo che in alcune sedi erano concesse calcolatrici, mia moglie non se l’era neanche portata visto che le indicazioni lo vietavano, ma mi ha anche detto che per nessun esercizio era necessaria.

Icotea

Quindi non la farei così catastrofica. Forse sarebbe ora di selezionare diversamente il personale docente abbandonando completamente il sistema dei titoli presi chissà dove e lasciando solo spazio ai concorsi. 

Certo non è con un quiz che si stabilisce se uno sa insegnare o meno, ma se alla base una persona non sa cosa insegnare….Mi fermo qui ma la questione sarebbe lunga.

Andrea