Home Attualità Concorso straordinario, come si svolge la prova per i posti comuni e...

Concorso straordinario, come si svolge la prova per i posti comuni e di sostegno

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ieri 28 settembre il Ministero ha reso nota la data della prova del concorso straordinario su posto comune e di sostegno, di docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado, previste per le immissioni in ruolo nell’a.s. 2021/22. Salvo imprevisti tecnici o incidenti di carattere politico-sindacale, si svolgerà il 22 ottobre. Tra poche ore la conferma in Gazzetta Ufficiale.

Prova d’esame posti comuni

La prova concorsuale prevede, per i posti comuni:

cinque quesiti a risposta aperta incentrati sull’accertamento delle conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento (per un totale di 15 punti possibili);

ICOTEA_19_dentro articolo

e un quesito in lingua inglese incentrato su un testo seguito da cinque  domande a risposta aperta, volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2  del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (per un totale di 5 punti possibili).

Prova d’esame posti di sostegno

Per quanto riguarda i posti di sostegno, il concorso scuola straordinario prevede:

cinque quesiti a risposta aperta, volti  all’accertamento delle metodologie didattiche da applicare alle diverse  tipologie  di disabilità, e  a  valutare  le  conoscenze dei contenuti e delle procedure volte all’inclusione scolastica degli alunni con disabilità (per un totale di 15 punti possibili);

e un quesito in lingua inglese incentrato su un testo seguito da cinque  domande a risposta aperta, volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2  del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (per un totale di 5 punti possibili).

La durata della prova è pari a 150 minuti, “fermi restando gli eventuali tempi aggiuntivi  di  cui  all’art.  20  della legge 5 febbraio 1992, n. 104”.

Come si supera la prova

Per superare la prova scritta serve un punteggio complessivo non inferiore a 56/80

Restiamo in attesa delle griglie di valutazione delle prove scritte che useranno le commissioni giudicatrici e che saranno rese disponibili almeno sette giorni prima della relativa prova.

Per le candidature alle commissioni del concorso si è rinviato al 30 settembre, come detto.

Le modalità di svolgimento delle prove in relazione alle precauzioni da Covid-19 al seguente link.

Clicca qui per i programmi relativi alla prova scritta, come da ALLEGATO C del decreto 510 del 23 aprile 2020.

Preparazione concorso ordinario inglese