Home Concorsi Concorso straordinario scuola, come accedere agli atti? FAQ

Concorso straordinario scuola, come accedere agli atti? FAQ

CONDIVIDI

Il concorso bandito con decreto N° 510 del 2020, ha previsto una procedura straordinaria volta ad assumere in ruolo del personale docente della scuola secondaria di primo e di secondo grado sia su posto comune sia su posto di sostegno.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

Detto concorso, con non poche difficoltà dovute alla pandemia, sta per toccare il traguardo; per quasi tutte le classi di concorso si stanno ultimando le procedure valutative per l’immissione in ruolo, con la pubblicazione delle graduatorie per esame e titoli e la pubblicazione sulla gazzetta ufficiale del decreto legge 73 del 25 maggio 2021, recante misure urgenti per il sostegno bis, alcuni lettori ci chiedono:

Icotea

Quali posti sono disponibili per i vincitori del concorso straordinario?

  • I posti disponibili dichiarati sono quelli destinati ai vincitori di quella classe di concorso, per la sessione straordinaria bandita per ogni singola regione, e pertanto non ci sono posti riservati o che avanzano e che saranno coperti in seguito. Per gli attuali vincitori, se il numero di posti è, supponiamo 50 e vi sono 45 vincitori, gli altri posti saranno presi in considerazione in successivi bandi o in base ad altri provvedimenti.

Quale procedura bisogna seguire per accedere agli atti del concorso?

  • Può accedere agli atti, a norma della legge 241del 1990 e successive modifiche, il diretto interessato entro i quindici giorni successivi alla pubblicazione degli esiti concorsuali, pertanto chi volesse farlo dopo questo tempo, non potrà più accedere. L’accesso consente di visionare la griglia di valutazione e/o il compito svolto.
  • Si fa presente che il decreto semplificazione al fine di rendere più attuali le norme in materia di “procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” dedica tutto il titolo VI e nell’introdurre delle modifiche sembrerebbe che i dirigenti scolastici abbiano la facoltà di individuare un dipendenteper accelerare i tempi di risposta alle richieste di accesso agli atti, inoltre, sul sito internet istituzionale dell’amministrazione, è resa pubblica l’indicazione del soggetto o dell’unità organizzativa a cui é attribuito il potere sostitutivo e a cui l’interessato può rivolgersi.

Quanti punti sono attribuiti al servizio prestato nelle scuole paritarie?

  • Secondo quanto previsto nel punto C dell’allegato D
  • Il servizio da valutare è solo quello svolto nelle scuole statali nella misura di punti 1 per ogni anno di servizio;
  • Per il servizio prestato nelle scuole paritarie non è previsto alcun punteggio.

Quanti punti sono attribuiti alla laurea con la lode?

  • Secondo quanto affermato nel punto B. dell’allegato D
  • Il Diploma di laurea di vecchio ordinamento, laurea specialistica, laurea magistrale, diploma accademico di vecchio ordinamento e diploma accademico di II livello, ulteriori rispetto al titolo di accesso all’abilitazione o al titolo di accesso alla procedura concorsuale. Sono attribuiti Punti 3
  • Per la Laurea triennale, o diploma accademico di I livello, qualora non costituisca titolo di accesso alla laurea specialistica o magistrale o al diploma accademico di II livello Punti 1,5.