Home Personale Contratti Covid, ripartiti i finanziamenti tra le regioni

Contratti Covid, ripartiti i finanziamenti tra le regioni

CONDIVIDI

La FLC CGIL ha pubblicato la tabella di ripartizione dei fondi assegnati a ciascun Ufficio scolastico regionale per finanziare la proroga dei contratti COVID per il personale docente e ATA.

Si ricorda, in proposito, che la legge di Bilancio prevede la scadenza, per questi contratti, del 31 marzo, facendola coincidere con il termine dello stato di emergenza. Si tratta però di una scadenza convenzionale, in quanto i contratti saranno prorogati fino al termine delle lezioni dell’anno scolastico 2021/2022.

Icotea

È necessario invece, e per questo siamo già intervenuti presso il Ministero dell’Istruzione, – scrive il Sindacato – rendere certa la capacità di spesa per la copertura dei contratti al termine delle lezioni, per questo abbiamo proposto, da subito, il riutilizzo delle economie del 2021 che ammontano a circa 100 milioni. Si tratta di una copertura che lo stesso Ministero si è impegnato a garantire e sulla quale ci sarà un’informativa sindacale nel prossimo mese di febbraio“.

LA TABELLA