Home Archivio storico 1998-2013 Generico Contratto scuola: interi benefici stipendiali già a gennaio

Contratto scuola: interi benefici stipendiali già a gennaio

CONDIVIDI
  • Credion
La Commissione bilancio della Camera ha accolto l’emendamento 149.25 al disegno di legge sulla Finanziaria 2008 con cui viene anticipato l’ammontare delle somme necessarie per gli aumenti riferiti al biennio economico 2006-2007.
L’emendamento prevede che al comma 1 dell’art.149 del testo della Finanziaria, dopo le parole “1.081 milioni di euro”, venga aggiunto “di cui 564 milioni di euro immediatamente disponibili per il personale del comparto scuola ai fini del completo riconoscimento dei benefici stipendiali previsti dell’articolo 15, comma 2, del decreto legge 1° ottobre 2007, n. 159”.

Viene così reso attribuibile il 100% degli incrementi economici evitando la sequenza contrattuale e i tempi di attesa necessari per i controlli dopo la sua sottoscrizione. Pertanto, a gennaio 2008, in busta paga i lavoratori riceveranno l’intero ammontare di aumenti ed arretrati.