Home Archivio storico 1998-2013 Generico Convegno sull’adolescenza

Convegno sull’adolescenza

CONDIVIDI
  • Credion


Il 2° Convegno sulla adolescenza (per partecipare è prevista una quota di iscrizione) sarà aperto, alle ore 14 del 29 novembre, da un intervento di Gustavo Pietropolli Charmet, presidente dell’Istituto di analisi dei codici affettivi "Minotauro" che organizza l’incontro. Durante la prima giornata si parlerà di "Ragazzi che fanno male": in particolare, Alfio Maggiolini, del Servizio di consulenza psicologica dell’equipe "Minotauro" presso i Servizi della Giustizia Minorile, interverrà su "Adolescenti antisociali"; Cristina Saottini si analizzerà il tema "Ragazzi stranieri e violenza"; Cristina Colli, del Servizio di consulenza psicologica a preadolescenti denunciati alla Procura di Milano per reati penali, parlerà di "Aspiranti cattivi"; StefanoGastaldi illustrerà la ricerca "Bulli non si nasce"; Secondo Giacobbi proporrà una riflessione clinica su nuovi aspetti nello sviluppo dell’identità sessuale femminile ("Ragazze che picchiano"). Seguiranno uno "spazio video" ed un dibattito.

Il giorno successivo, a partire dalle ore 9, verrà trattato il tema "Ragazzi che si fanno male". Gustavo Pietropolli Charmet si soffermerà sul tema "Tentare la morte", prendendo spunto dall’esperienza del Crisis Center – Convenzione con l’Associazione l’Amico Charly; dopo uno spazio video, Elena Riva  riporterà l’esperienza della sezione Disturbi del comportamento alimentare – Consultorio "Minotauro", parlando di "Femminilità ferita nei disturbi del comportamento alimentare".
A partire dalle ore 14 del 30 novembre, sempre nel capoluogo lombardo, in Via Corridoni 16, presso il Centro congressi della Provincia di Milano, il tema trattato sarà "Ragazzi che vanno male": Elena Rosci si soffermerà su "I tagger, firme metropolitane tra trasgressione e espressività", riprendendo una ricerca sul significato affettivo di scritte e graffiti nel contesto metropolitano in adolescenza; ad una ricerca sul sostegno di rete a preadolescenti a rischio di dispersione scolastica farà invece riferimento l’intervento di Katia Provantini ("Nonsoloscuola"); "Motorino e stati d’animo" sarà invece il tema dell’intervento di Matteo Lancini; "Emozioni ultras", ricerca sulle funzioni del gruppo nel fenomeno del tifo organizzato, verrà illustrata da Franco Giori; Diego Miscioscia, infine, analizzerà, attraverso un intervento su "Adolescenti, diversità e violenza", la ricerca sulla reazione degli adolescenti alle diversità culturali, realizzata in scuole di istruzione secondaria di II grado di Milano e provincia. Seguiranno uno "spazio video" ed il dibattito conclusivo.

Il costo di partecipazione al convegno è fissato in 50 euro. Nel caso siano rimasti posti disponibili, sarà anche possibile iscriversi un’ora prima dell’inizio del convegno (ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza). Per maggiori informazioni rivolgersi alla Segreteria del convegno, telefonando (dalle 11 alle 13) allo 02/29524587 o inviando una e-mail (
[email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti").