Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cosa è “Nonni su Internet”?

Cosa è “Nonni su Internet”?

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il corso di prima alfabetizzazione informatica Nonni su Internet è parte delle iniziative promosse dal Consorzio finalizzate al superamento del divario digitale e alla diffusione delle buone pratiche informatiche tra la popolazione. Il "digital divide" rappresenta la nuova frontiera che separa economie e società sviluppate da quelle non sviluppate, non solo tra paesi e aree del mondo, ma all’interno di ciascun paese e, in misura sensibile, nel nostro. Il progetto "Nonni su Internet" fonda le sue radici sulla convinzione, condivisa con la Pubblica Amministrazione, che in una società civile e moderna tutti debbano essere messi nelle condizioni di accedere agli strumenti di comunicazione e di cultura. Con l’aumento della età media della popolazione, una fascia sempre più consistente di persone adulte che non hanno mai utilizzato il computer rischiano di rimanere escluse dall’opportunità di usufruire dei servizi presenti sulla rete telematica. Offrire un corso di alfabetizzazione informatica per gli over sessanta secondo la formula proposta dal progetto "Nonni su Internet" significa impegnarsi nella lotta al nuovo analfabetismo e contrastare il rischio di una spaccatura sociale e comunicativa tra giovanissimi e adulti.
Il progetto Nonni su Internet è gestito sin dal suo inizio dal Consorzio Gioventù Digitale: si tratta di un’organizzazione non profit fondata dal Comune di Roma e da sei grandi aziende di informatica e telecomunicazioni: Acea, Elea, Engineering, eWorks, Wind Telecomunicazioni e Unisys. Nato nel febbraio del 2001, il Consorzio rappresenta la prima piattaforma di collaborazione tra pubblico e privato per promuovere l’alfabetizzazione informatica dei giovani. Si propone come partner operativo nei processi di innovazione didattica e tecnologica che stanno coinvolgendo la scuola soprattutto in tre aree: la didattica, il mondo del lavoro e la formazione permanente. I progetti coinvolgono donne e uomini di tutte le generazioni
(Nonni su internet, Adotta una scuola, Donne e nuove tecnologie), sviluppano comunità locali di apprendimento e promuovono la comunicazione e lo scambio di esperienze anche attraverso i nuovi linguaggi della tecnologia informatica.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese