Home I lettori ci scrivono Cosa spaventa nel cambiare la procedura di reclutamento?

Cosa spaventa nel cambiare la procedura di reclutamento?

CONDIVIDI

Cara redazione, continuo a scriverti perché è bello sapere che ascolti chi cerca in tutti i modi di fare sentire la propria voce per una giusta causa. Sono docente di ruolo da più di venti anni e sento sempre più la necessità di avere delle risposte che nessuno riesce a darmi.

Mi piacerebbe sapere perché è così difficile per chi sta al potere dare vita ad un decreto che favorisca il passaggio ad oltre ordine di scuola. Se effettivamente si sono superati diversi concorsi, se ci sono i titoli, l’esperienza in campo e soprattutto la voglia di investire ancora energie e competenze in altro ambito scolastico, cosa spaventa?

Icotea

La procedura è semplice: passaggio di ruolo con corso abilitante con esame finale. Cosa c’è di così strano??? Perché non dare questa possibilità e favorire in tal modo anche un avanzamento di carriera?? Tanti insegnanti come me sperano in un possibile cambiamento nella procedura di reclutamento.

Speriamo di avere al più presto delle risposte, almeno ci rassereniamo e non ci pensiamo più! 

Stefania Conte

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook