Home Personale Covid in Puglia, Lopalco: “Personale scolastico più esposto del resto della popolazione”

Covid in Puglia, Lopalco: “Personale scolastico più esposto del resto della popolazione”

CONDIVIDI

Abbiamo fatto bene a chiudere le scuole, gli operatori scolastici sono risultati positivi al virus in misura nettamente maggiore rispetto al resto della popolazione“.

A dirlo Pier Luigi Lopalco, Assessore alla Sanità della Regione Puglia, che con un post su Facebook riporta i dati di un recente studio che dimostrerebbe come le scuole siano occasione di contagio tra il personale.

Icotea

Questa figura che mostra i risultati più importanti del lavoro scientifico “A cross-sectional and prospective cohort study of the role of schools in the SARS-CoV-2 second wave in Italy” by Sara Gandini et al. mostra con evidenza il rischio a cui sono stati esposti gli operatori scolastici durante la didattica in presenza. Il terzo grafico (C) mostra come gli operatori scolastici sono risultati positivi al virus in misura nettamente maggiore rispetto al resto della popolazione“.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante mappa

Abbiamo sempre sostenuto – continua Lopalco – che la scuola, in piena circolazione pandemica, fosse una occasione di contagio ed il fatto che fra gli operatori scolastici si verifichino più casi rispetto al resto della popolazione ne è la prova. Se avrò tempo vi potrò anche spiegare perché con la metodica utilizzata nello studio non è stata dimostrata anche una maggiore incidenza di casi negli studenti. Siamo comunque contenti di essere stati la prima regione non solo a promuoverne la vaccinazione, ma anche ad averla conclusa“.