Home Attualità Covid scuola, in Lombardia dieci classi in quarantena, alunni nuovamente in Dad

Covid scuola, in Lombardia dieci classi in quarantena, alunni nuovamente in Dad

CONDIVIDI
  • Credion

Dopo Bolzano e l’Alto Adige, altri casi di classi in quarantena e ritorno alla didattica a distanza arrivano dalla Lombardia, il tutto a soli due giorni dal suono della prima campanella. Come riporta il ‘Corriere della Sera’ si tratta di una decina di classi del territorio Ats Milano, che comprende anche la provincia di Lodi. Ci sono studenti della scuola secondaria, della primaria, ma anche bambini dei nidi e delle scuole dell’infanzia (qui le attività sono riprese lo scorso 3 settembre).

Una delle scuole coinvolte, come riporta il ‘Corriere della Sera’, è l’istituto alberghiero Alberto Porta. Dopo pochi giorni dall’inizio delle lezioni (giovedì scorso), tra gli alunni di una classe, martedì, si è verificato un caso di contagio, confermato dal tampone. Così, la preside ha avvisato i genitori, disposto la quarantena di tutta la classe come nuova disposizione del decreto, e attivato la Dad.  

Icotea

In base alla vaccinazione o meno dell’alunno, la quarantena ha dei tempi stabiliti. Sette giorni se si è vaccinati, dieci se non lo si è. In entrambi i casi è previsto il tampone al termine della quarantena che permetterà (in caso di esito negativo) di rientrare alle lezioni in presenza. L’alunno risultato positivo dovrà effettuare un tampone dopo dieci giorni (e tre giorni senza sintomi). Se il test risultasse positivo, si dovrà ripetere dopo altri sette giorni. In assenza di sintomi, potranno interrompere la quarantena dopo 21 giorni.