Home I lettori ci scrivono Curriculum con video

Curriculum con video

CONDIVIDI
  • Credion

Siccome la realtà supera, quasi sempre in peggio, la fantasia, ecco che alcuni dirigenti scolastici hanno avanzato la richiesta che i docenti, oltre al curriculum on line, producano anche un video di presentazione per poter vedere in faccia i candidati. Effettivamente la meritocrazia si fonda proprio sull’immagine come competenza qualificante. E si sa l’abito fa il monaco, il prete, le suore e tutto il resto.

Dunque preparariamoci cari colleghi: andiamo dal parrucchiere, mettiamoci a dieta, iscriviamoci in palestra, tagliamoci la barba, mettiamo le migliori collane e i migliori orecchini,  vestiamoci in modo elegante o casual, seducente o casto. Informiamoci sui gusti estetici dei dirigenti, chiamiamo un amico video maker e tiriamo fuori il docente-merce che è in noi. Meglio fare la prof alla Fenech o la maestrina della penna rossa? Meglio presentarsi come uomo lecca-francobolli alla Fantozzi o con uno sguardo sicuro alla Gassman? Meglio mostrarsi in video atei, religiosi, laici, liberali, sindacalizzati cgilcisluilsnals, cattolici, musulmani, padani, siciliani, ebrei, reduci di guerra o testimoni di Genoa? Magari potremmo approfittare della stagione e filmarci in bikini.  Io personalnente inizierei così: “Esimio Dirigente scolastico, Le comunico che non ho mai scioperato e non intendo farlo per i prossimi 90 anni; sono inoltre disponibile ad entrare tutti i giorni alle 8 e uscire alle 14 e a sostituire sempre i colleghi assenti per malattia”. Successo assicurato. Al di là di ogni nostra elucubrazione una cosa è certa: i video curricula servirebbero a riconoscere con certezza i professori, onde evitare sbagli.

Icotea

No… la chiamata diretta non ha proprio nulla a che vedere con il clientelismo.