Home Personale Cyberbullismo: come prevenire e contrastare il fenomeno a scuola

Cyberbullismo: come prevenire e contrastare il fenomeno a scuola

CONDIVIDI
  • Credion

Il cyberbullismo è una piaga della nostra società, divenuta digitale ormai quasi completamente. Infatti, sono frequenti gli episodi che coinvolgono gli studenti delle scuole, che ormai sono vittime e/o carnefici non più (solo) in presenza, ma soprattutto tramite la rete digitale costituita dai social network.

La scuola, in questo senso, deve avere un ruolo fondamentale, perchè proprio fra i banchi di scuola si intraprendono le prime relazioni sociali.

Icotea

Infatti, la complessità dei sistemi di rete attraverso i quali si struttura e si sviluppa oggi una parte rilevante dell’interazione sociale richiede da parte della scuola un’azione educativa più consapevole ed esplicita, che mira a fornire agli studenti informazioni e strumenti di conoscenza sulle potenzialità e i limiti del Web, dei social network, sull’uso dei cellulari e degli smartphone, al fine di promuovere l’assunzione di comportamenti basati sulla responsabilità, sul rispetto delle “regole” della comunicazione, sulla tutela e sicurezza dei dati personali, sul riconoscimento dei valori della persona e della diversità come risorsa e non come fonte di disuguaglianza o di discriminazione.

Gli episodi di bullismo e di cyberbullismo, che riguardano il contesto scolastico, oltre ad essere chiari segnali di disagi giovanili, rappresentano un uso improprio e deviante degli strumenti di interazione sociale, dal quale possono derivare conseguenze negative e danni rilevanti alle persone.

Per questo motivo la lotta e il contrasto al bullismo e al cyberbullismo, oggetto di uno specifico intervento normativo (legge n. 71 del 29/5/2017), prevede che anche la scuola faccia la propria parte, attraverso l’individuazione di un docente-referente in collaborazione con le Forze di Polizia, le famiglie e le associazioni presenti sul territorio.
La prevenzione e il contrasto del fenomeno deve riguardare pertanto anche i docenti, che diventano degli operatori in prima linea per tutelare gli studenti.

A tal proposito, La Tecnica della Scuola organizza un corso online in modalità Webinar il 17 e 19 aprile 2018, dalle ore 17 alle ore 19. CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO