Home Politica scolastica Dal Pd 5 no alla riforma della scuola di Renzi, 24 non...

Dal Pd 5 no alla riforma della scuola di Renzi, 24 non votano. L’elenco

CONDIVIDI

Dai tabulati del voto finale emergono anche numerosi assenti nelle file dem. Tra loro, spiega D’Attorre, “24-25 non hanno partecipato alla votazioni per motivi politici”: ci sono Roberta Agostini, l’ex capogruppo Roberto Speranza, Pierluigi Bersani, Davide Zoggia, Nico Stumpo, Vincenza Bruno Bossio, Gianni Cuperlo, Filippo Fossati, Andrea Giorgis, Danilo Leva, Barbara Pollastrini.

Assenti al voto anche Luisella Albanella, Tea Albini, Ileana Argentin, Fulvio Bonavitacola, Francesca Bonomo, Renzo Carella, Marco Carra, Eleonora Cimbro, Matteo Colaninno, Magda Culotta, Vittoria D’Incecco, Gianni Farina, Francantonio Genovese (agli arresti), Gregorio Gitti, Maria Gaetana Greco, Yoram Gutgeld, Maria Iacono, Francesco Laforgia, Enrico Letta, Umberto Marroni, Giovanna Martelli, Michela Marzano, Michele Mognato, Roberto Morassut, Delia Murer, Lia Quartapelle, Anna Rossomando, Alessandra Terrosi, Mario Tullo. 

Icotea

Sono 4, invece, i deputati azzurri ‘vicini’ al senatore Denis Verdini che hanno votato sì alla riforma della buona scuola. Secondo i tabulati, in dissenso dal resto del gruppo FI, che ha votato contro, hanno detto sì al testo in Aula, Luca D’Alessandro, Monica Faenzi, Giovanni Mottola e Massimo Parisi.