Home Attualità Dare il voto ai sedicenni è una proposta vecchia

Dare il voto ai sedicenni è una proposta vecchia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il voto ai 16enni sarebbe una proposta datata.

Secondo l’agenzia Agi l’aveva formulata nel 1848 Antonio Rosmini, per il quale il diritto di voto sarebbe da estendere ad ogni cittadino di sesso maschile.

Le Acli

Nel 2004, nel corso di un congresso delle Acli, l’idea venne lanciata dall’economista Campiglio:  “È una scommessa decisiva per il nostro futuro”, aveva detto pure il presidente Acli Luigi Bobba.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nel 2007, Walter Veltroni, allora a capo del Partito Democratico propone di estendere il voto ai cittadini sedicenni, così come agli extracomunitari residenti in Italia da almeno cinque anni, alle elezioni amministrative.

Una proposta in Parlamento del Pd dal 2013

In Parlamento dal 7 maggio 2013 è presente un disegno di legge a firma di Antonio Decaro (Pd) che prevede l’estensione del diritto di elettorato ai sedicenni per le elezioni dei consigli regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali;

Nel 2011 è  l’economista Tito Boeri a rilanciare la medesima idea nel suo libro “Riforme a costo zero”

Anche la Lega Nord

Nel  2015 la Lega Nord avanza una proposta di modifica degli articoli 48 e 58 della Costituzione per abbassare a 16 anni l’età per votare a Camera e Senato. Il testo, depositato l’11 novembre 2015 è stato assegnato il 3 dicembre alla commissione Affari Costituzionali della Camera.

Beppe Grillo

Anche Beppe Grillo nel gennaio 2016 scrive sul suo profilo Facebook che si deve consentire ai giovani di diventare il motore dell’innovazione dell’Italia e il primo passo è garantire loro pieni diritti politici a partire dai 16 anni.

Nel 2017 i 5Stelle rilanciano l’idea avanzata da Grillo l’anno prima: diritto di voto esteso ai 16enni e uniformato alle due camere.

Anche ai 14enni

Nel giugno 2019 Beppe Grillo, sul suo blog avanza la proposta di estendere il diritto di voto non solo ai 16enni ma anche ai 14enni.

E infine la proposta di Letta: “Facciamo votare i ragazzi di Greta”

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese