Home Didattica Didattica delle relazioni, come gestire un conflitto in classe?

Didattica delle relazioni, come gestire un conflitto in classe?

CONDIVIDI
  • Credion

Gestire il dissenso o il conflitto in classe si può? Nella quotidianità dell’esperienza lavorativa e non solo, non mancano le occasioni di disaccordo, esplicito o implicito. Spesso ci ritroviamo in situazioni relazionali sgradevoli perché ci sentiamo trattati male, o non considerati. In altre situazioni siamo noi a gestire la situazione in modo direttivo e a volte aggressivo, e l’altro risponde facendo lo stesso o ritirandosi. In ogni caso, il rischio di rovinare i rapporti, professionali e familiari, esiste. Cosa dipende da noi? Cosa lasciare alla responsabilità dell’altro?  (VAI AL CORSO)

Riflettere su quello che succede negli scambi tra persone vuol dire mettere a fuoco le cosiddette “dinamiche relazionali”. Ci sono intrecci interpersonali che a volte avviluppano e soffocano le relazioni e le persone invece di farle crescere in modo sano e armonioso. Eppure, i rapporti personali non dipendono solo dall’altro. Come dice la canzone “gli altri siamo noi”. Cosa possiamo fare dunque per influenzare positivamente le relazioni che ci interessano?

Icotea

A volte per cambiare occorre prendere le distanze dalla situazione problematica e concedersi uno spazio di osservazione neutra, soprattutto per situazioni estremamente calde dal punto di vista emotivo. Può essere positivo offrirsi l’opportunità di non reagire in modo istintivo e automatico, ripetendo sempre gli stessi errori.

Attraverso la crescita della propria consapevolezza di sé rispetto a quelle strategie relazionali inconsce, di cui capiamo solo gli esiti negativi, possiamo modificare il nostro comportamento e smettere di pentirci solo dopo l’azione sbagliata.

Il corso

Su questi argomenti il corso Strategie di gestione delle dinamiche relazionaliin programma dal 17 dicembre, a cura di Claudia Matini.

Gli obiettivi principali:

  • Conoscere la natura e le cause di conflitto interpersonale
  • Favorire una riflessione individuale sul proprio stile relazionale
  • Approfondire le strategie di gestione del conflitto interpersonale
  • Conoscere alcune tecniche per la gestione costruttiva delle situazioni relazionali difficili