Home Didattica Didattica metacognitiva, il ruolo delle emozioni nel processo di apprendimento

Didattica metacognitiva, il ruolo delle emozioni nel processo di apprendimento

CONDIVIDI
  • Credion

Cos’è la didattica metacognitiva?

Si tratta di quell’approccio didattico che punta a sviluppare le competenze metacognitive degli studenti per migliorare la qualità del loro apprendimento.

Icotea

Nell’ottica metacognitiva, l’obiettivo del docente è sviluppare nell’alunno la sua capacità di essere gestore
attivo e competente dei propri processi (cognitivi e non cognitivi).

L’ “atteggiamento metacognitivo” è una generale tendenza a riflettere sulla propria attività cognitiva.

È tipico dell’atteggiamento metacognitivo l’ “atteggiamento strategico” che presuppone la consapevolezza
dell’importanza dell’impegno individuale e delle strategie utilizzate nel raggiungimento di un obiettivo
“Se vuoi avere ciò che non hai mai avuto, devi fare qualcosa che non hai mai fatto!”.

 

Questi gli effetti positivi della metacognizione sull’apprendimento:

a) un training metacognitivo migliora anche la qualità della prestazione cognitiva

b) ad un livello maggiore di competenze metacognitive corrisponde una maggiore capacità di transfer delle strategie apprese

c) migliora il rapporto dell’alunno con le attività di studio e di apprendimento.

Sapere pertanto come funzionano la memoria e la mente che apprende e che ruolo giocano in questo percorso le emozioni costituisce pertanto una leva fondamentale sia per insegnare meglio la propria disciplina che per aiutare gli studenti ad imparare meglio.

 

La Tecnica della Scuola – ente accreditato Miur – propone un corso online della durata di 5 ore su DIDATTICA METACOGNITIVA. Insegnare agli allievi ad apprendere in modo afficace.

 

Saranno svolti 2 incontri di 2 ore e 30 minuti per un totale di 5 ore
> Lunedì 20 febbraio 2017 – Dalle ore 16.00 alle 18.30
Lunedì 27 febbraio 2017 – Dalle ore 16.00 alle 18.30

 

> PUNTI TEMATICI CHE SARANNO AFFRONTATI

  • Nozioni di fondo di psicologia dell’apprendimento: come memorizziamo; quali processi presiedono all’attenzione; come comprendiamo, elaboriamo, colleghiamo, generalizziamo, le informazioni; perché dimentichiamo; ecc.
  • Cos’è la didattica metacognitiva e perché essa risulta, secondo le più recenti ricerche scientifiche, fra i metodi didattici più efficaci
  • Come si utilizzano in classe i principi e le strategie della didattica metacognitiva
  • Intervenire per aiutare gli allievi a rendere più efficace ed efficiente il proprio metodo di studio
  • Favorire negli allievi un approccio strategico e flessibile ai compiti che devono affrontare

 

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA DEL CORSO