Home Generale Dimensionamento scolastico della provincia di Messina, interviene la Flc Cgil

Dimensionamento scolastico della provincia di Messina, interviene la Flc Cgil

CONDIVIDI
  • Credion

Lunedì 8 gennaio 2018 si è svolto a Palermo il tavolo tecnico sul dimensionamento della rete scolastica della Sicilia per l’anno scolastico 2018-2019. Il tavolo con il neo assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione professionale Roberto Lagalla con la presenza della dirigente regionale Giuseppa Picone ha affrontato il dimensionamento e la razionalizzazione delle istituzioni scolastiche della provincia di Messina.

“Insoddisfatti dell’esito della riunione e dell’approccio della nuova amministrazione regionale nella gestione di una materia così delicata come quella del dimensionamento scolastico”, così si sono espressi gli esponenti della Flc-Cgil.

Icotea

Il segretario generale della FLC-CGIL di Messina Pietro Patti auspica, con un comunicato stampa, che vengano prese in considerazione le proposte avanzate in seno a quel tavolo e che sono state messe a verbale affinché queste decisioni non vengano prese solo in funzione di  parametri numerici da rispettare ma anche considerando il lavoro faticoso che fanno i docenti, il personale ATA e i Dirigenti scolastici per portare avanti le scuole e farle crescere sul territorio, senza considerare il fatto che un’operazione simile avrebbe delle serie ricadute occupazionali soprattutto sul corpo docente”.

COMUNICATO STAMPA FLC CGIL MESSINA