Home Precari Diplomati magistrali inseriti nella III fascia GaE

Diplomati magistrali inseriti nella III fascia GaE

CONDIVIDI

Il Giudice del Lavoro di Padova, con provvedimento del 26 agosto 2015, accoglie il ricorso promosso dai Cobas scuola di Padova per l’inserimento nella III fascia delle GaE dei diplomati magistrali.

Il ricorso è stato curato dall’Avvocato Marco Barone, dall’Avv. Aleardo Lizzi ed dall’Avv. Marta Barbara Gasparini, con il quale si chiedeva il pieno inserimento nelle GaE dei diplomati magistrali (entro anno 2001/2002).
Il Giudice, accogliendo tutte le motivazioni così come proposte nel ricorso, ha accertato il diritto dei ricorrenti di presentare domanda di inserimento nella III fascia delle GaE disponendo che il Miur provveda in tal senso consentendo la presentazione della domanda nelle forme più opportune.

ICOTEA_19_dentro articolo

Soddisfatto Cobas Scuola, che si “vede costretto a ribadire la sua contrarietà ai provvedimenti messi in campo dagli ultimi governi, nel merito e nelle modalità di applicazione, portatori di precarietà per tutto il mondo del lavoro (in particolare il famigerato ‘Jobs act’ e l’ossimorica ‘Buona scuola’)”, come si legge in un comunicato.

“Nella speranza che queste vittorie diano fiato ai colleghi – conclude il sindacato – siamo consapevoli che solo la rivolta al pervicace attacco ai diritti delle persone (lavoro, sanità, istruzione) è la strada maestra da percorrere”.