Home Sicurezza ed edilizia scolastica Diritti dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato

Diritti dei lavoratori in caso di pericolo grave e immediato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il lavoratore che, in caso di pericolo grave, immediato e che non può essere evitato, si allontana dal posto di lavoro o da una zona pericolosa, non può subire pregiudizio alcuno e deve essere protetto da qualsiasi conseguenza dannosa. Inoltre lo stesso lavoratore che, in caso di pericolo grave e immediato e nell’impossibilità di contattare il competente superiore gerarchico, prende misure per evitare le conseguenze di tale pericolo, non può subire pregiudizio per tale azione, a meno che non abbia commesso una grave negligenza. In una scuola, ad esempio, se un insegnante si accorga di un imminente pericolo all’interno dell’ aula in cui svolge la sua attività didattica, può allontanarsi dalla stessa insieme ai suoi studenti senza subire pregiudizio alcuno.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese