Home Attualità Docente sospesa, Mentana: “Provvedimento da revocare, ma tesina dei ragazzi è falsificazione...

Docente sospesa, Mentana: “Provvedimento da revocare, ma tesina dei ragazzi è falsificazione storica”

CONDIVIDI

La polemica riguardo la sospensione per 15 giorni della docente di Palermo non accenna a placarsi.

Tanti sono stati i commenti nelle scorse ore. Sulla propria pagina Facebook interviene il noto giornalista Enrico Mentana.

Il direttore del TG La7 ed editore del giornale online Open si dice favorevole “alla riabilitazione totale della professoressa di Palermo, senza discussione. Il provvedimento nei suoi confronti è immotivato e da revocare da subito”. 

ICOTEA_19_dentro articolo

Per Mentana, però, bisogna porre l’accento anche sulla relazione degli studenti che è costata alla docente il provvedimento punitivo (15 giorni di sospensione con stipendio dimezzato): “Non si può guardare con indulgenza a quella ricerca scolastica che ha paragonato le leggi razziali del 1938, il punto più basso e abominevole della legislazione dello stato unitario, a un provvedimento – criticabile quanto si vuole – varato da un governo dell‘Italia democratica, e controfirmato da quel galantuomo palermitano che è a capo della nostra repubblica”, aggiunge

“Che quel lavoro scolastico sia stato realizzato nel giorno della memoria non fa che peggiorarne la controfattualità. Paragonare quella indelebile vergogna a una legge che non piace porta a una doppia grave distorsione: relativizzare l’infame legislazione razzista e criminalizzare un provvedimento che è stato votato dal parlamento e dovrà passare il vaglio della corte costituzionale. La libera e legittima opposizione al governo (ciò che distingue una democrazia da una dittatura) non si può ridurre a falsificazione storica: che oltretutto finisce sempre per essere controproducente, come è ben noto”, conclude.

Leggi anche

Docente sanzionata: si va verso la revoca del provvedimento?
Docente sanzionata a Palermo, parla il provveditore: “Ho la coscienza a posto”
Docente sanzionata a Palermo, Salvini: voglio incontrarla e che torni presto a scuola. Pure il Governo con la prof?
Salvini come il Duce, ecco il video degli studenti che ha messo nei guai la docente [VIDEO]