Home I lettori ci scrivono Docenti CLIL: cosa succederà a settembre?

Docenti CLIL: cosa succederà a settembre?

CONDIVIDI
  • Credion

Un gruppo di docenti, che negli ultimi tre anni hanno frequentato corsi linguistici e corsi di metodologia CLIL, ha sottoscritto un documento riguardo l’attuazione dei Clil (clicca qui). Contiene una serie di quesiti e richieste rivolti al MIUR e alle organizzazioni sindacali, inerenti alle problematiche che, inevitabilmente, nasceranno il prossimo settembre quando l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera sarà obbligatorio, così come previsto dalla riforma Gelmini, nelle classi quinte dei licei e dei tecnici. L’esigenza di confronto tra tutti i docenti formati o in formazione ha portato alla creazione di un gruppo Facebook, denominato “Docenti CLIL” che si spera raccolga sempre più iscritti.