Home Alunni Due maestre arrestate a Bari per violenze sugli alunni, Salvini: consegnatele ai...

Due maestre arrestate a Bari per violenze sugli alunni, Salvini: consegnatele ai genitori…

CONDIVIDI
  • Credion

“Quelle due ‘maestre’ consegnatele ai genitori…”: una proposta provocatoria quella lanciata dal leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

La richiesta, formulata su Facebook, giunge a seguito della notizia odierna di due maestre, di 53 e 49 anni, di una scuola materna pubblica di Bari-Santo Spirito poste agli arresti domiciliari dai carabinieri per maltrattamenti ai danni di alunni di due anni e mezzo e i tre anni e mezzo.

Icotea

 

{loadposition eb-sviluppo-psicologico}

 

“Due ‘maestre’ di un asilo pubblico di Bari – scrive Salvini – sono state arrestate perché picchiavano, a calci e schiaffi, due bimbi di 2 e 3 anni. Roba da matti”.

 

Il leghista torna a riproporre la necessità di filmare l’operato di chi cura la crescita dei bambini in tenera età. “Quanto ci metterà il Parlamento ad approvare la proposta della Lega di mettere telecamere negli asili e nelle scuole???”, si chiede il leader della Lega che conclude con un post scriptum: “P.s. Quelle due ‘maestre’ consegnatele ai genitori…”.

 

{loadposition facebook}