Home Didattica Educazione alla salute, la scuola fa abbastanza? ‘Live streaming’ per docenti il...

Educazione alla salute, la scuola fa abbastanza? ‘Live streaming’ per docenti il 10 febbraio

CONDIVIDI
  • Credion

I docenti sono in grado di trasmettere ai loro alunni il valore della salute? Sanno coltivare un interesse didattico specifico e comune su questa tematica? Ne parlano con i colleghi? Riescono facilmente a trovare contenuti didattici aggiornati dedicati alla prevenzione delle malattie da poter utilizzare in classe? Partecipano e fanno partecipare le proprie classi ad iniziative, eventi, incontri in presenza o webinar con esperti e testimonial, concorsi dedicati alle scuole sui temi della salute e della prevenzione? Contribuiscono attivamente alla rete attraverso la condivisione di materiale didattico per gli studenti? Di questi temi si parlerà il 10 febbraio alle ore 15.00, in occasione di una live streaming di Educazione Digitale, presentata dalla Rete Nazionale della Salute, la nuova community che intende approfondire il proprio sapere in tema di salute e corretti stili di vita.

La Live streaming in tema di educazione alla salute vedrà la partecipazione di diversi esperti che operano in ambito salute e prevenzione. 

L’evento, riservato ai docenti delle scuole di ogni e grado e promosso dalla piattaforma Educazione digitale con la quale il ministero dell’istruzione collabora già da tempo, si soffermerà sulla comunicazione a scuola della salute e dei corretti stili di vita: temi essenziali per la nostra quotidianità, già a partire dall’età prescolare, sempre più fondamentali per rendere i giovani consapevoli dell’importanza di adottare uno stile di vita sano, parlando di prevenzione anche a scuola.

L’evento, riservato ai docenti, prevede la partecipazione dei referenti scientifici delle realtà partner della Rete:

Dott.ssa Tiziana Frittelli, Presidente di Federsanità – Confederazione Federsanità ANCI regionali, impegnata nella promozione di azioni e politiche finalizzate alla risposta ai bisogni di salute della popolazione;

Prof. Ignazio Stanganelli, Presidente IMI- Intergruppo Melanoma Italiano, che opera attraverso un approccio multidisciplinare nella diagnosi e cura del melanoma;

Prof.ssa Anna Maria Giannini, referente scientifico per la Fondazione ANIA, impegnata da anni in programmi educativi in materia di sicurezza stradale e prevenzione della salute;

Prof. Giuseppe Marino, Presidente Società Nazionale di Salvamento, promuove la cultura della sicurezza in acqua e la diffusione di regole di primo soccorso e di comportamento in mare;

Fabrizio De Giovanni, Fondatore e Direttore artistico di ITINERARIA TEATRO, Associazione culturale che dialoga con le scuole, attraverso la realizzazione di spettacoli teatrali e una radio dedicata all’impegno sociale e civile con la denuncia di temi strettamente legati all’attualità e ai giovani.

Per partecipare all’evento di Educazione Digitale basterà cliccare qui.

A tutti i docenti che presenzieranno alla diretta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.