Home Personale Entro quando trasmettere i dati di contesto all’Invalsi

Entro quando trasmettere i dati di contesto all’Invalsi

CONDIVIDI

Come previsto dallo scadenzario Invalsi, dal 13 febbraio sono on-line i calendari per la trasmissione dei dati di contesto.

A seconda se le scuole si avvalgono o meno di software di segreteria di fornitori accreditati presso l’INVALSI, cambiano le tempistiche di invio delle informazioni.

Icotea

Questo è il calendario per gli Istituti scolastici che utilizzano tali software.

L’elenco dei fornitori accreditati sarà disponibile dal 1° marzo 2015.

 

Regione

Inizio

Fine

Abruzzo

24/03/2015

13/04/2015

Basilicata

10/03/2015

23/03/2015

Calabria

10/03/2015

23/03/2015

Campania

10/03/2015

23/03/2015

Emilia-Romagna

24/03/2015

13/04/2015

Friuli-Venezia Giulia

07/04/2015

27/04/2015

Lazio

24/03/2015

13/04/2015

Liguria

07/04/2015

27/04/2015

Lombardia

07/04/2015

27/04/2015

Marche

24/03/2015

13/04/2015

Molise

24/03/2015

13/04/2015

Piemonte

24/03/2015

13/04/2015

Provincia Autonoma di Bolzano (lingua italiana)

07/04/2015

27/04/2015

Provincia Autonoma di Trento

07/04/2015

27/04/2015

Puglia

10/03/2015

23/03/2015

Sardegna

10/03/2015

23/03/2015

Sicilia

10/03/2015

23/03/2015

Toscana

24/03/2015

13/04/2015

Umbria

24/03/2015

13/04/2015

Valle d’Aosta

07/04/2015

27/04/2015

Veneto

07/04/2015

27/04/2015

   

Per tutti gli altri istituti, invece, la comunicazione dei dati di contesto dovrà avvenire tramite l’inserimento degli stessi su un apposito modulo online disponibile dal 10/03/2015 nell’area riservata alle Istituzioni scolastiche. Il modulo online sostituisce la maschera elettronica in Excel “Inserimento dati di contesto” messa a disposizione dall’INVALSI gli scorsi anni scolastici.

Per tutte le regioni e le scuole italiane all’estero la trasmissione dovrà avvenire al dal 10/03/2015 al 27/04/2015.