Home Archivio storico 1998-2013 Generico Equiparazione tra accademie e università

Equiparazione tra accademie e università

CONDIVIDI
  • Credion
La sentenza n. 6806 del 27 dicembre 2007 della IV sezione del Tar della Lombardia ha riconosciuto “piena equiparazione e parità di trattamento giuridico” tra le istituzioni universitarie e le accademie di belle arti. Si intende così equiparato l’intero sistema dell’Alta formazione artistica e musicale con il sistema universitario.

Il sottosegretario al Miur Nando dalla Chiesa fa notare che nella sentenza lo stesso Tribunale amministrativo ha quindi riconosciuto la piena “equiordinazione” fra Accademie e Università attraverso l’esame delle paritarie disposizioni organizzative e didattiche, che comprendono la comune autonomia statutaria, didattica scientifica e amministrativo-contabile, identici poteri ministeriali di programmazione, indirizzo e coordinamento e soprattutto una piena equiparazione dei titoli, sia di primo che di secondo livello e parità di diritti degli studenti.

In allegato negli "approfondimenti" riportiamo la sentenza n. 6806 del Tar della Lombradia, pubblicata sul sito internet dell’Unams
.