Home Attualità A giugno sono previsti in presenza solo gli esami di Stato

A giugno sono previsti in presenza solo gli esami di Stato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

A seguito di numerose segnalazioni giunte alla nostra redazione in questi giorni su ordini di servizo di D.S. che stanno convocando scrutini e/o collegi dei docenti in presenza, dopo la pubblicazione su GU dell’ultimo D.P.C.M., che entrerà in vigore domani 15 giugno, ci sembra utile fornire le seguenti precisazioni.
Ai sensi della lettera q) dell’art.1 del D.P.C.M. del 12.06.2020, tutte attività didattiche in presenza (quindi anche gli scrutini, i consigli di classe e i collegi dei docenti) sono ancora sospese, quindi si effettueranno fino al 30 giugno (termine delle attività didattiche) ancora in remoto.
In presenza si effettueranno, per la prima volta dopo la sospensione di mesi dell’attività didattica in presenza per pandemia Covid 19, e con le specifiche precauzioni, definite con un protocollo previsto dal Comitato Tecnico Scientifico e sottoscritto da MI e OO.SS, solo le operazioni relative agli esami di Stato 2020, a partire dalla riunione plenaria di lunedì 15 giugno.

Preparazione concorso ordinario inglese