Home Archivio storico 1998-2013 Generico Esami di Stato, mercoledì 22 giugno la prima prova scritta

Esami di Stato, mercoledì 22 giugno la prima prova scritta

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Circa 600mila alunni della secondaria di primo grado si sono cimentati, lunedì, nelle prove Invalsi, tanto contestate e discusse. 
Da mercoledì mezzo milione di studenti della secondaria di secondo grado entrerà nel vivo degli gli esami di Stato con la prova di italiano. 
Come ogni anno sui blog e sui siti internet vi è un susseguirsi di ipotesi e di suggerimenti per come affrontare gli esami e su quali temi prepararsi. Saltano subito alcuni titoli e argomenti; spesso le voci sono confermate, altre volte smentite.  

Quest’anno si parla tanto di Unità d’Italia e quindi il tema potrebbe riguardare le figure più rappresentative del Risorgimento italiano. Si parla anche di ambiente e di energia alternativa, di nucleare a seguito dei fatti di Fukushima. E ancora, il tema potrebbe affrontare la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. Certamente non mancherà l’argomento letterario, e chi potrà essere l’autore da commentare?
Su Skuola.net si parla di Deledda e Manzoni ma si sottolinea come sapere in anticipo le tracce su internet “è una leggenda metropolitana”.
“Il totoesame è, infatti, una previsione, non una indiscrezione sulle possibile tracce – avvertono i responsabili di Skuola.net -, chi vi dice di conoscere le tracce vere, vi sta prendendo in giro”.
Per questo hanno pubblicato un video, in merito, diffuso dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni dove si spiega come sia impossibile pubblicare su internet le tracce dei temi in anteprima.
Giorno 23 sarà la volta della seconda prova scritta, differenziata a seconda dei vari indirizzi (prova di matematica per i licei scientifici, lingua straniera per i linguistici, latino per i licei classici, ecc,).
Una raccomandazione: non fatevi prendere dal panico e dalla paura e nemmeno dalla follia di ripassare tutto in una volta il giorno prima degli esami. Affrontate con serenità le prove e ciò che avete metabolizzato durante l’anno verrà fuori al momento opportuno.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese