Home Archivio storico 1998-2013 Esami di Stato Esami di Stato, si parte con la prima prova

Esami di Stato, si parte con la prima prova

CONDIVIDI
  • Credion

Le prime indiscrezioni sulle tracce dei temi arrivano al sito Studenti.it già alle 8,22 di stamani.
Nei giorni scorsi si è parlato di tracce relative a Pascoli, Quasimodo e D’Annunzio. All’apertura delle buste qualche conferma e qualche smentita.
Il tema di attualità: La musica che tipo di beneficio può derivare da esso, funzione e scopi della musica nella società contemporanea con citazioni in merito di Aristotele, mentre per l’ambito socio-economico i candidati sono invitati a esprimersi sulla “Ricerca della felicità”. 
Quest’anno convivono l’analisi del piacere e la ricerca della felicità in contrapposizione all’esperienza di Primo Levi sui campi di sterminio nazisti abbinati alle foibe comuniste. Eros e Thanatos, la pulsione della vita e quella della morte.
Per gli oltre cinquecentomila studenti impegnati negli esami, va ricordato, è vietato l’uso di cellulari, videotelefonini, palmari, pc portatili e qualsiasi dispositivo di trasmissione dati, pena l’annullamento della prova e l’addio al diploma. 
Per il corretto svolgimento delle prove vigileranno agenti della polizia postale che affiancheranno, anche quest’anno, la struttura informatica del Ministero.

Per scaricare le tracce consulta il box “Approfondimenti” di questa pagina.

Icotea