Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Europa alla lavagna”: lo spot Ue lo fanno gli studenti delle superiori

“Europa alla lavagna”: lo spot Ue lo fanno gli studenti delle superiori

CONDIVIDI
  • Credion
Premiare i migliori spot video e audio sull’Unione europea realizzati dagli studenti iscritti fino al penultimo anno di studio delle scuole superiori italiane: è l’obiettivo del V concorso “Europa alla lavagna” 2009, l’iniziativa che intende stimolare, nell’anno europeo della creatività e dell’innovazione, l’interesse degli studenti per la storia, i valori, le politiche e l’avvenire dell’Ue permettendo ai partecipanti, attraverso la realizzazione dei loro progetti, di acquisire gli strumenti necessari per diventare cittadini europei attivi.
L’iniziativa si deve alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e all’Unione delle Province d’Italia che, in collaborazione con il Miur e la Rai-Segretariato Sociale, è rivolto a tutti gli istituti di istruzione secondaria superiore.
Rispetto alle quattro passate edizioni, “l’iniziativa – fanno sapere gli organizzatori – presenta importanti novità che ne rivoluzionano la struttura ma che lasciano immutato il suo carattere. In primo luogo gli studenti non saranno più impegnati nella creazione di siti web ma dovranno cimentarsi nella realizzazione di spot video e audio sull’Unione europea, concorrendo in due categorie distinte”.
Le delegazioni dei primi 10 classificati (5 nella categoria video e 5 nella categoria audio), saranno invitate a Roma dove parteciperanno alla cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico che si terrà al Palazzo del Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Le delegazioni dei vincitori assoluti nelle rispettive categorie, si recheranno inoltre a Bruxelles dove avranno la possibilità di visitare le sedi delle istituzioni europee e lo Spazio Europa Upi-Tecla.
 
Per accedere alla selezione tutti i progetti dovranno pervenire alla Rappresentanza in Italia della Commissione europea entro il 29 maggio 2009.