Home Alunni Finge di essere lo zio e cerca di portare via la bambina...

Finge di essere lo zio e cerca di portare via la bambina da scuola

CONDIVIDI

È accaduto al plesso Giuseppe Joe Marrazzo del IV Istituto comprensivo in via Iodice a Nocera Inferiore alla fine delle lezioni. Qui uno sconosciuto -racconta Il Messaggero- si è avvicinato ad una bambina che frequenta la quarta elementare e che stava uscendo dalla scuola, cercando di portarsela via.

Maestra perspicace e attenta

La maestra, ammirevole per la sua perspicacia e per l’attenzione alla sue alunne, ha notato la scena ed ha chiesto chi fosse. L’uomo ha detto di essere lo zio e che sarebbe stato delegato dai genitori a riprendere la piccola alla fine delle lezioni.

La conferma della bambina

Quando la docente ha preteso la delega o un documento per riconoscerlo, l’uomo si è allontanato in tutta fretta. È stata poi la bambina a confermare di non conoscerlo. Di quanto accaduto è stata immediatamente informata la dirigente scolastica e così alla stazione dei carabinieri è stata presentata una denuncia contro ignoti. Da fonti investigative si è saputo che i militari effettueranno dei controlli specifici non solo davanti alla Marrazzo ma anche alle altre scuole.

ICOTEA_19_dentro articolo

In ogni caso ci sarebbe non solo la denuncia ma anche l’identikit dell’uomo che si è presentato a scuola.

Come si vede, i compiti degli insegnanti vanno ben al di là della mera lezione, delle disciplina e delle varie “educazioni”. Non vogliamo neanche immaginare se la docente fosse stata distratta.