Home Archivio storico 1998-2013 Generico Fissati i limiti di reddito per l’esonero delle tasse scolastiche

Fissati i limiti di reddito per l’esonero delle tasse scolastiche

CONDIVIDI
  • GUERINI


I limiti massimi, stabiliti dal 4 comma dell’art. 28 della legge n. 41 del 28 febbraio 1986, a tutt’oggi annualmente rivalutati, lo sono anche per l’anno scolastico 2004/2005 in ragione del tasso d’inflazione dell’1,7%, così come comunicato, in data 12 gennaio 2004, dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento del Tesoro.

Il tetto massimo di reddito oscilla da 4.475,00 euro per nuclei familiari formati da una persona a 16.789,00 euro per nuclei formati da oltre sette persone.

Si ricorda che "gli alunni iscritti alla prima classe delle scuole secondarie superiori statali continuano ad essere esentati dal pagamento delle tasse scolastiche", così come disposto dall’art. 3, comma 94, legge 24 dicembre 2003, n. 350.