Home Archivio storico 1998-2013 Generico Formazione culturale sul piano della realtà europea

Formazione culturale sul piano della realtà europea

CONDIVIDI
  • Credion

Attivato presso la Facoltà di Scienze, il master è organizzato in collaborazione con l’Universidad de Salamanca, l’Universidad de Granada, l’Universidade de Coimbra, l’Université Robert Schuman Strasbourg III, l’Uniwersytet Jagiellonski, Krakow la Panteion University, Athens.
Obiettivo quello di formare dal punto di vista culturale ed intellettuale cittadini capaci di operare sul piano della realtà europea. La trasmissione degli strumenti cognitivi necessari a tale scopo verrà effettuata attraverso una didattica allo stesso tempo "internazionale" e interdisciplinare.
La frequenza è obbligatoria ed il corso, della durata di un anno, è articolato in tre quadrimestri: 15 settembre 2001-15 gennaio 2002 (modulo generalistico), (15 gennaio 2002-15 maggio 2002) modulo specialistico e il modulo di ricerca (15 maggio 2002-15 settembre 2002) che è il modulo finale, durante il quale gli studenti dovranno preparare una dissertazione scritta su un argomento concordato con il Comitato scientifico del Corso. La ricerca, l’elaborazione e la discussione della dissertazione dovranno essere compiute in una delle Università aderenti al Corso (Siena, Granada, Salamanca, Coimbra, Strasburgo, Cracovia, Atene).

La domanda di ammissione, reperibile sul sito:
www.unisi.it/crie, deve pervenire entro il 20 giugno 2001 a: Segreteria delle Scuole di Specializzazione e dei Corsi di Perfezionamento – via S. Bandini, 25 – 53100 Siena.

Per ulteriori informazioni:

Università di Siena

Segreteria organizzativa del corso: Centro di Ricerca sull’Integrazione Europea (C.R.I.E)

Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Siena

via P.A. Mattioli
53100 Siena

tel.: 00390577232000