Home Attualità Gestire le proprie finanze significa gestire la propria vita

Gestire le proprie finanze significa gestire la propria vita

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria ha il compito di programmare e promuovere iniziative di sensibilizzazione ed educazione finanziaria per migliorare in modo misurabile le competenze dei cittadini italiani in materia di risparmio, investimenti, previdenza, assicurazione.

Per questo motivo promuove anche quest’anno il Mese dell’Educazione Finanziaria, un mese (con inizio il 1 di ottobre e chiusura il 31) di eventi gratuiti aperti a tutti i cittadini e orientati alla divulgazione di tematiche finanziarie.

Saper gestire determinati temi significa sapere gestire le proprie vite. È statisticamente provato che chi ha maggiore conoscenza finanziaria è in grado di pianificare di più (e meglio) il proprio futuro. Sa gestire i propri risparmi e ottimizza i propri investimenti. In generale questo profilo tende a indebitarsi di meno e nel caso ciò avvenga sa gestire meglio di altri questo tipo di situazione. È un dovere dello stato quindi far sì che conoscenza e competenze finanziarie siano alla portata di tutti, perché ciascuno possa costruire secondo le sue inclinazioni un futuro sereno e sicuro.

ICOTEA_19_dentro articolo

Dopo la prima edizione, che ha visto l’adesione di 108 organizzazioni (per un totale di 197 soggetti coinvolti, tra istituzioni e organizzazioni pubbliche e private), con oltre 350 eventi in 120 città dello stivale, torna dall’1 al 31 ottobre 2019 il Mese dell’Educazione Finanziaria promosso dal Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria.

Il Comitato invita associazioni, istituzioni, imprese, università e centri di ricerca e qualsiasi organizzazione voglia impegnarsi sul campo dell’educazione finanziaria con eventi di qualità, senza scopo di lucro a proporre la propria candidatura. Saranno accettate le iniziative che avranno l’obiettivo di accrescere le conoscenze di base sui temi assicurativi, previdenziali e di gestione e programmazione delle risorse finanziarie. Conoscenze indispensabili per la serenità di oggi e del futuro.

Per tutti i partner del Mese saranno a disposizione anche una chat e strumenti interattivi per massimizzare la comunicazione sugli eventi, conoscere chi in Italia si impegna su questo fronte, così da creare sinergie in grado di migliorare nel limite delle loro possibilità, la vita delle persone.

L’adesione consentirà di utilizzare il logo ufficiale del Mese e di comparire nella promozione su scala nazionale, così da garantire agli organizzatori delle singole iniziative una maggiore visibilità e favorire l’efficacia delle azioni attraverso il coordinamento con gli altri soggetti partecipanti.

Le iniziative possono essere proposte compilando il form online fino al 13 settembre 2019.

Per ulteriori informazioni:

www.quellocheconta.gov.it

e[email protected]

Articolo sponsorizzato

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese