Home Attualità Gianni Rodari: Flc-Cgil gli dedica l’agenda del nuovo anno scolastico

Gianni Rodari: Flc-Cgil gli dedica l’agenda del nuovo anno scolastico

CONDIVIDI

Conoscenda 2020, l’agenda 2020 della Flc-Cgil, è dedicata quest’anno a Gianni Rodari.
E non poteva che essere così, dal momento che nel 2020 ricorrono contemporaneamente 3 anniversari: il 100° dalla nascita, il 40° dalla morte e anche il 50° dalla attribuzione del Premio internazionale Andersen che è considerato il premio Nobel per la letteratura per l’infanzia.
“Rodari – scrive in un breve saggio introduttivo Ermanno Detti, giornalista e studioso di letteratura infantile – è stato lo scrittore che ha radicalmente rinnovato la letteratura giovanile in Italia a partire dagli anni cinquanta del secolo scorso.
Comunista militante, in pieno scontro politico fra PCI, forze cattoliche e conservatrici, riuscì con discrezione e sensibilità a costruire un nuovo mondo letterario destinato ai bambini del quale nessuno, dopo di lui, ha potuto fare a meno”

Ermanno Detti ricorda soprattutto un volumetto molto importante, la Grammatica della Fantasia”, in cui lo scrittore aveva raccolto i fondamenti culturali e pedagogici di tutta la sua opera e sui quali aveva fondato la sua arte per rivolgersi ai bambini.

Nella presentazione dell’agenda, Francesco Sinopoli, si sofferma sull’attualità del pensiero e della lezione di Rodari. Una lezione che, secondo il segretario nazionale della Flc-Cgil, purtroppo non è mai entrata completamente nella scuola italiana.
Rodari, aggiunge Sinopoli, pensava a una scuola “libera, partecipata e antiburocratica, l’opposto di ciò che è stato fatto in questi anni”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Ogni mese dell’anno è dedicato a un tema caro a Rodari con innumerevoli spunti per approfondimenti, ricerche, letture.
Non mancano, ovviamente, illustrazioni tratte dai libri più famosi di Rodari.
Un’agenda da usare, ma anche da leggere, consultare e, perché no, collezionare.

Maggiori informazioni nel sito www.edizioniconoscenza.it.

 

CONDIVIDI