Home Attualità Giochi Olimpici, i nostri campioni bravi anche nello studio. I dati

Giochi Olimpici, i nostri campioni bravi anche nello studio. I dati

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’Italia si sta ben comportando ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Fin qui 24 medaglie per la spedizione azzurra con ben 8 d’oro. I nostri olimpionici non sono bravi solo nelle loro discipline, ma anche nello studio. Infatti come riporta “Il Sole 24 Ore”, il 13% degli atleti ha una laurea: 41 azzurri su 314. Una percentuale alta se si pens che il 23,9% degli italiani tra i 30 e 34 hanno un titolo di studio universitario. Ci sono dottori in ecomonia, ingegneria, scienze politiche. La disciplina con più laureati è l’atletica (10 atleti laureati su 38). Un traguardo, quello della laurea, che non si scontra con i primati sportivi: sforzi che rendono gli atleti più complieti e pronti ad affrontare la vita. Nel calcio, lo sport più popolare in Italia, la percentuale scende: il laureato è merce rara. Abbiamo il dottore in Economia Giorgio Chiellini o l’avvocato Guglielmo Stendardo.

 

 Laurea

ICOTEA_19_dentro articolo
Preparazione concorso ordinario inglese