Home Graduatorie Gps 2022, requisiti per i posti di sostegno e ordine di conferimento...

Gps 2022, requisiti per i posti di sostegno e ordine di conferimento delle supplenze

CONDIVIDI

L’ordinanza 112/2022 che riapre la piattaforma di presentazione delle istanze per l’inserimento/aggiornamento delle GPS chiarisce quali siano i requisiti per concorrere per i posti di sostegno e in che ordine verranno conferiti gli incarichi di supplenza.

OM N.112 DEL 6 MAGGIO 2022

Le GPS relative ai posti di sostegno, distinte per i relativi gradi di istruzione della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado, sono suddivise in due fasce.

Icotea

a) La prima fascia è costituita dai soggetti in possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno nel relativo grado.

Ricordiamo che possono essere inseriti con riserva nella I fascia delle GPS coloro che conseguono la specializzazione sul sostegno entro il 20 luglio 2022.

b) La seconda fascia è costituita dai soggetti, privi del relativo titolo di specializzazione, che entro l’anno scolastico 2021/2022 abbiano maturato tre annualità di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado e che siano in possesso: 1) per la scuola dell’infanzia e primaria, del relativo titolo di abilitazione o del titolo di accesso alle GPS di seconda fascia del relativo grado; 2) per la scuola secondaria di primo e secondo grado, dell’abilitazione o del titolo di accesso alle GPS di seconda fascia del relativo grado.

Nel caso in cui i docenti dovessero completare il triennio nell’anno scolastico 2021/22 ma oltre il termine di scadenza dell’istanza, questi saranno ammessi con riserva alla seconda fascia.

Quale ordine di conferimento delle supplenze?

Supplenze annuali o fino al termine delle attività didattiche

Ai fini del conferimento delle supplenze su posti di sostegno, si procede prioritariamente allo scorrimento degli elenchi aggiuntivi alle GAE, divisi per grado, con le seguenti specificazioni:

a) per gli elenchi di sostegno per la scuola dell’infanzia e primaria, gli aspiranti sono inclusi con la medesima posizione di fascia e correlato punteggio con cui risultano inclusi nella corrispettiva GAE;

b) per gli elenchi di sostegno per la scuola secondaria di primo e secondo grado, gli aspiranti sono inclusi in base alla migliore collocazione di fascia con cui figurano in una qualsiasi GAE di scuola secondaria del relativo grado e col corrispondente punteggio.

In caso di esaurimento o incapienza degli elenchi di cui al comma 7, si procede allo scorrimento delle GPS di prima e poi di seconda fascia per il sostegno per il relativo grado.

Supplenze brevi o temporanee

Per il conferimento delle supplenze su posto di sostegno, si procede nell’ordine alla convocazione:

a) degli aspiranti con titolo di specializzazione sullo specifico grado collocati negli elenchi aggiuntivi della prima fascia delle graduatorie di istituto costituiti;

b) degli aspiranti collocati nella seconda fascia delle specifiche graduatorie di istituto per i posti di sostegno;

c) degli aspiranti collocati nella terza fascia delle specifiche graduatorie di istituto per i posti di sostegno;

d) degli aspiranti collocati negli elenchi aggiuntivi di prima fascia, e in subordine nelle specifiche graduatorie di istituto di seconda e terza fascia per i posti di sostegno delle scuole viciniori, sino all’intera provincia, secondo l’ordine di cui alle lettere a), b) e c);

e) degli aspiranti collocati nelle graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia.