Home Archivio storico 1998-2013 Graduatorie di istituto Graduatorie di istituto, pubblicato decreto

Graduatorie di istituto, pubblicato decreto

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Il Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca ha pubblicato sul proprio sito internet, venerdì 15 luglio, il Decreto n. 62 del 13 luglio 2011, relativo a modalità e termini per la presentazione delle domande per l’iscrizione nelle  graduatorie di circolo e d’istituto del personale docente ed educativo delle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per il triennio scolastico 2011/2012, 2012/2013 e 20130/2014.
Le domande di partecipazione alla procedura, redatte in carta semplice, secondo i modelli allegati al bando, dovranno essere presentate entro il termine perentorio del 16 agosto 2011.
Nel bando sono presenti anche le modalità ed i termini relative al Mod. “B” per la scelta delle istituzioni scolastiche ai fini dell’attribuzione delle supplenze temporanee.
L’invio del modello “B” per la scelta delle istituzioni scolastiche, deve essere effettuato esclusivamente con modalità web, conforme al codice dell’amministrazione digitale, dal 18 luglio 2011 alle ore 14,00 del 26 agosto 2011, utilizzando l’applicazione “Istanze on-line” del Miur.
Non ci sono variazioni sulla valutazione dei titoli e dei servizi rispetto alle precedenti graduatorie.
Per semplificare il lavoro delle scuole e la stessa compilazione della domanda, coloro che sono già inseriti in graduatoria dovranno indicare il punteggio già posseduto e dichiarare solo i nuovi titoli e servizi.
Così come specificato nell’art. 2 del D.M. n. 62 hanno titolo all’inclusione nelle graduatorie di circolo e d’istituto: 
prima fascia: gli aspiranti inseriti in graduatoria ad esaurimento per il medesimo posto o classe di concorso, cui è riferita la graduatoria di circolo o d’istituto, secondo le modalità di cui all’art. 5, comma 4, del regolamento;
seconda fascia: gli aspiranti non inseriti nella corrispondente graduatoria ad esaurimento, forniti, relativamente alla graduatoria di circolo o d’istituto interessata, di specifica abilitazione o di specifica idoneità conseguite a seguito di partecipazione a procedure concorsuali o abilitanti, ovvero a seguito di superamento dell’esame finale di Stato al termine del corso svolto nelle (Ssis) e nelle accademie di belle arti (Cobaslid), nonché al termine dei corsi biennali di II livello presso i conservatori di musica e gli istituti musicali pareggiati finalizzato alla formazione dei docenti delle classi 31/A e 32/A e di strumento musicale.
La laurea in Scienze della formazione primaria per l’indirizzo di scuola dell’infanzia ha valore abilitante e dà titolo all’inclusione nella graduatoria di scuola per l’infanzia.
La laurea in Scienze della formazione primaria per l’indirizzo di scuola primaria ha valore abilitante e dà titolo all’inclusione nella graduatoria di scuola primaria.
Il diploma di Didattica della musica congiunto al diploma di scuola secondaria di secondo grado ed al diploma di conservatorio, conseguito sia ai sensi del vigente ordinamento di cui alla legge 21 dicembre 1999, n. 508, che dell’ordinamento previgente, ha valore abilitante e dà titolo all’inclusione nelle graduatorie 31/A e 32/A.
terza fascia: gli aspiranti forniti di titolo di studio valido per l’accesso all’insegnamento richiesto. I titoli di accesso all’insegnamento richiesto, che sono quelli stabiliti dal vigente ordinamento per l’accesso ai corrispondenti posti di ruolo, sono specificato nell’art. 2 del bando.
Il Ministero ha, inoltre, pubblicato le guide operative per facilitare l’utente alle registrazioni on-line.

Per visionare il decreto n. 62 del 13 luglio 2011 sulla formazione delle graduatorie di circolo e di istituto con relativi modelli, tabelle e graduatorie consulta il box “Approfondimenti” di questa pagina o clicca sul link.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese