Home Attualità Green pass obbligatorio per i docenti, c’è il sì di Conte: necessario...

Green pass obbligatorio per i docenti, c’è il sì di Conte: necessario per tornare alle lezioni in presenza

CONDIVIDI
  • Credion

L’ex premier Giuseppe Conte, sempre più guida politica del Movimento 5 Stelle, sposa la tesi governativa del green pass obbligatorio tra i docenti: la definisce “una soluzione che ha creato qualche disagio ma ritengo necessaria rispetto all’obiettivo che ci siamo prefissati: assicurare il ritorno in presenza di tutti i ragazzi. Quindi bene così“.

Parlando a Salerno, Conte è partito dal fatto che “è prioritario che i nostri ragazzi tornino in presenza, hanno sofferto tanto”.

Icotea

La didattica vera è in presenza

“Nel periodo più duro della pandemia – ha ricordato l’esponente grillino – siamo stati costretti ad affrontare la Dad, eravamo assolutamente impreparati e abbiamo cercato di gestirla nel migliore dei modi. Ma è chiaro che l’offerta didattica nella sua ricchezza e completezza, richiede la presenza, l’interazione dei nostri ragazzi con gli amici, i compagni ed i professori”.

“Quindi dobbiamo fare di tutto perché ritornino”. Secondo Conte, in conclusione, “c’è stato il tempo per organizzare il tutto, è stato anche previsto un green pass obbligatorio per il personale docente”. Giusto così.

Nessun riferimento, da parte di Giuseppe Conte, è stato fatto invece sulla vaccinazione degli studenti, neanche quelli over 12.

Già a luglio…

Le parole dell’ex presidente del Consiglio a favore delle vaccinazioni obbligatorie tra il personale insegnante e scolastico non sono una novità. Già a luglio, Conte aveva detto che “sul Green Pass si sta chiedendo un onere. Questo ci mette in sicurezza e ci consente maggiori aperture”.

Sulla scuola, aveva aggiunto il presidente del Consiglio uscente, “noi dobbiamo far di tutto per consentire le lezioni in presenza, la Dad si è sviluppata per troppo tempo. Ora dobbiamo crearne le condizioni, lo dico al Ministro e al presidente”.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook