Home Attualità Guccini: “A scuola più severità e più analisi logica”

Guccini: “A scuola più severità e più analisi logica”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Un tempo la scuola era più severa, meno giocosa. Oggi ci sono pochi maestri e tante maestre che spesse volte si comportano da madri. Un po’ di durezza ci vorrebbe”.
E, giusto per rincarare la dose:  “Una volta ti insegnavano a leggere, scrivere e far di conto. Se entravi alle medie dovevi conoscere l’analisi logica e grammaticale. Ora si arriva alle medie che non si sa scrivere. Gli insegnanti spieghino agli studenti l’uso dell’acca che a giocare ci pensano da soli!”
A lanciare questo appello educativo e didattico è addirittura Francesco Guccini, cantautore modenese, icona della sinistra italiana e di una gran parte del mondo della scuola.
Le parole di Guccini, che ha partecipato nei giorni scorsi ad un  incontro svoltosi a San Benedetto del Tronto, sono state riprese dal sito WEB Rivieraoggi e non macheranno di “fare notizia” e di provocare qualche reazione. Seguiremo gli sviluppi.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese