Home I lettori ci scrivono I precari supplenti non sono obbligati alla formazione!

I precari supplenti non sono obbligati alla formazione!

CONDIVIDI
  • Credion

In merito alla possibilità di aderire al ricorso che intende istruire l’Anief… io sostengo che questa volta il dottore Marcello Pacifico con il suo staff abbia preso un abbaglio… “bonus-500-euro-per-l-aggiornamento-anief-avvia-ricorso-gratuito-al-tar-contro-l-inspiegabile-esclusione-dei-docenti-precari-e-di-tutti-gli-ata”

Poi mi sembra che sostenga in tutte le sedi che questa riforma faccia schifo, ma ancora non ha proclamato un cactus di sciopero… ma ché?… Si sta asservendo al potere?… Strano questo silenzio o no?…

Icotea

Comunque torniamo a noi… i commi 121 e 124 parlano di “personale docente di ruolo” che è obbligato alla formazione in servizio e non i docenti supplenti, così come i supplenti dal 2016 non saranno valutati dal comitato per l’assegnazione delle somme previste ai commi 126-127-128…

Quindi per i supplenti nessun obbligo di formazione e nessun premio per la valorizzazione del merito!..