Home Alunni Identikit dei diplomati periti industriali

Identikit dei diplomati periti industriali

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Su Il Sole 24 Ore in riferimento all’ identikit dei diplomati periti industriali si scrive così:Quasi esclusivamente maschi (90%, contro una media rilevata per il complesso dei diplomati del 47%), provenienti più frequentemente da famiglie della classe media impiegatizia (38%, contro il 31%, rispettivamente) o operaia (32 contro 26,5%) che, più spesso degli altri, hanno compiuto esperienze di lavoro durante gli studi (10,5% contro una media del 5%) e che hanno concluso gli studi superiori con un voto di diploma sensibilmente più basso (72,8 su 100), non solo rispetto ai diplomati dei percorsi liceali classici e scientifici, ma anche alla media complessiva (75,8 su 100). Tra i diplomati periti industriali il 26,5% ha concluso o ha in corso uno stage post-diploma (26% tra i diplomati tecnici e 28% a livello complessivo) “. Si ricorda che i 9 indirizzi nel settore tecnologico (quasi tutti con articolazioni nel triennio) sono:

1.Meccanica, Meccatronica ed Energia
articolazioni: • Meccanica e meccatronica • Energia
2.Trasporti e Logistica
articolazioni: • Costruzione del mezzo • Conduzione del mezzo • Logistica
3.Elettronica ed Elettrotecnica
articolazioni: • Elettronica • Elettrotecnica • Automazione
4.Informatica e Telecomunicazioni
articolazioni: • Informatica • Telecomunicazioni
5.Grafica e Comunicazione
6.Chimica, Materiali e Biotecnologie
articolazioni: • Chimica e materiali • Biotecnologie ambientali • Biotecnologie sanitarie
7.Sistema Moda
articolazioni: • Tessile, abbigliamento e moda • Calzature e moda
8.Agraria, Agroalimentare e Agroindustria
articolazioni: • Produzioni e trasformazioni • Gestione dell’ambiente e del territorio • Viticoltura ed enologia
9.Costruzioni, Ambiente e Territorio (indirizzo generale)
articolazione: • Geotecnico

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese