Home I lettori ci scrivono Idonei del concorso 2012 ignorati dal ministro!

Idonei del concorso 2012 ignorati dal ministro!

CONDIVIDI
  • Credion
Dopo aver visionato la bozza consegnata dal Miur alle organizzazioni sindacali, contenente i criteri per le 4.447 nomine in ruolo su sostegno in base alla legge n. 128/2013, il Coordinamento Nazionale dei Docenti idonei al concorso a cattedra, dichiara l’illegittimità della nota stessa per i seguenti motivi:
1) I docenti specializzati sul sostegno sono inseriti in appositi elenchi e non in graduatorie;
2) A livello regionale sono costituiti elenchi di docenti specializzati, che hanno superato i concorsi ordinari del 1990, del 1999 e del 2012.
3) Questo inserimento è avvenuto graduando gli stessi docenti in base al punteggio ottenuto nelle prove concorsuali.
4) di conseguenza, nelle precedenti graduatorie, costituite dagli idonei del 1990 e 1999, sono stati inseriti a pettine i docenti specializzati risultati idonei all’ultimo concorso.
5) Il suddetto elenco è, pertanto, unico per ogni regione (non esistono elenchi precedenti).
Sulla base di quanto sopra riportato, si richiama l’attenzione sulla necessità di effettuare le imminenti prossime immissioni in ruolo, attingendo per il 50% dalle graduatorie di merito (elenco unico dove sono inseriti tutti gli specializzati dal 1990 al 2012) e per il restante 50% dalle graduatorie ad esaurimento, nel rispetto del Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione, D.L. 297/94. In mancanza, si provvederà ad adire le vie giudiziali per la mancata attribuzione del contratto di lavoro in palese violazione delle specifiche norme di legge. In attesa di un positivo riscontro, distintamente si saluta.