Home Alunni Il cinema diventi materia scolastica: l’appello da Venezia

Il cinema diventi materia scolastica: l’appello da Venezia

CONDIVIDI
  • Credion

L’Amministratore delegato di Rai Cinema e l’Amministratore delegato di Medusa Film e Vision Distribution hanno lanciato da Venezia un appello:  avviare una campagna di sensibilizzazione da parte di tutte le forze che compongono la filiera del cinema perché quest’ultimo diventi materia di insegnamento scolastico.

L’occasione è stata una domanda fatta dal direttore di Ciak:  «come riportare i giovani al cinema?»

Icotea

Inserire a scuola il cinema come  nuova materia

«E’ semplice, lo si può fare solo inserendo il cinema come materia scolastica. Solo educando i giovani all’immagine si può ottenere un risultato di sensibilizzazione. Altrimenti presto dimenticheranno questo linguaggio».

L’idea ha ricevuto l’immediato sostegno, sottolineando che  tra «i punti alla base delle trattative per il nuovo governo nessuno abbia mai citato la parola “cultura”. Un fatto preoccupante». La  Presidente del Sindacato giornalisti cinematografici e della Fondazione Cinema per Roma, ha però richiamato l’importanza di una «cabina di regia per sensibilizzare la politica, che non renda vane le tante iniziative in favore del cinema che già coinvolgono le istituzioni scolastiche».

Coinvolgere le scuole

Tra le altre, «proprio quelle volute dalla Fondazione Cinema per Roma e dell’associazione Alice nella Città fa da tempo un lavoro capillare di coinvolgimento delle scuole con ottimi risultati».