Home Alunni Il doposcuola è nella casa di riposo

Il doposcuola è nella casa di riposo

CONDIVIDI

E così dei  giovani volontari con l’associazione “Incontriamo onlus” girano per le scuole superiori di Gorizia per sensibilizzare ragazzi e ragazze all’impegno civico e sociale a favore delle persone più deboli, coinvolgendoli in attività di volontariato.

L’associazione, spiega Il Redattore Sociale, è nata a Sagrado (in provincia di Gorizia) e dal 2010 presenta insieme al Csv del Friuli Venezia Giulia progetti di Servizio Civile Nazionale, tra cui “Giovani in volo”. Durante gli incontri nelle scuole, agli studenti viene proposto di fare un’ora di volontariato nelle case di riposo della città, nel pomeriggio, dopo la fine delle lezioni, una o due volte alla settimana.

 

Icotea

{loadposition eb-prova}

 

Gli incontri permettono di creare un contatto diretto con i ragazzi che attraverso racconti, video e immagini scoprono un’esperienza nuova.

Nelle case di riposo i ragazzi sono accompagnati dai volontari in Servizio Civile o dai volontari dell’associazione, nell’incontro con gli anziani.

Le attività proposte sono semplici ma che arricchiscono il tempo di queste persone, dando gioia a chi dona e a chi riceve.

Sito del Csv del Friuli Venezia Giulia.