Home Attualità Il Tar respinge la sospensione: le scuole in Campania restano chiuse

Il Tar respinge la sospensione: le scuole in Campania restano chiuse

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Le scuole in Campania resteranno chiuse fino al 14 novembre. Lo ha deciso il Tar della Regione, il quale ha respinto le richieste di sospensione dell’ordinanza disposta dal Governatore De Luca lo scorso 5 novembre, che ordinava la chiusura di tutte le scuole, primaria, secondaria e dell’infanzia, fino al 14.

Intanto il Presidente della Regione, riporta l’Ansa, ha commentato così la situazione attuale:

“Stiamo assistendo in questi giorni, in queste ore, a vicende intollerabili: uno sciacallaggio mediatico senza precedenti sulla sanità campana, teso ad accreditare l’idea di manovre oscure messe in atto per nascondere la realtà; esempi di comportamenti scandalosi e irresponsabili sul piano delle competenze istituzionali e delle responsabilità personali.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sono clamorose e davvero insostenibili le immagini del lungomare di Napoli con assembramenti vergognosi e nella più totale assenza di ogni forma di controllo.

Agli occhi dell’Italia basterebbero quelle immagini per motivare una zona strarossa al di là dei dati ospedalieri e sanitari”

Preparazione concorso ordinario inglese