Home Valutazioni In arrivo il materiale per le prove Invalsi 2014

In arrivo il materiale per le prove Invalsi 2014

CONDIVIDI

Da oggi, 31 marzo 2014, comincia la distribuzione nelle scuole del materiale per lo svolgimento delle prove Invalsi 2014.

Con una lettera indirizzata ai Dirigenti scolastici, la Responsabile Area Prove INVALSI, Laura Palmerio, riassume le norme che è necessario osservare in vista delle consegne.

Icotea

Innanzitutto è opportuno avvisare il personale addetto alla ricezione del materiale dell’imminenza del passaggio del corriere con le prove Invalsi e fornire indicazioni affinché il materiale venga tempestivamente consegnato al Dirigente o a un suo delegato e riposto in luogo sicuro (cassaforte o armadio chiuso a chiave al quale possa accedere solo il Dirigente o il delegato.

È inoltre necessario vigilare affinché i sigilli delle prove (reggette termosaldate o cellophane protettivo)NON siano rimossi fino al giorno delle prove, tenendo presente chenelle scuole campione i sigilli di tutte le prove, anche di quelle delle classi non campione, devono essere rimosse alla presenza del/degli osservatore/i esterno che redige/redigono un apposito verbale di constatazione di integrità dei sigilli medesimi.

Appena ricevuto il materiale, è indispensabile effettuare tempestivamente il controllo secondo le modalità indicate sull’appositomanuale. In caso si riscontrassero anomali, il modulo per richiedere il “Materiale mancante” sarà attivo dal 3 aprile prossimo all’interno dell’Area istituzioni scolastiche, sezione: Moduli web per le istituzioni scolastiche iscritte alle rilevazioni Invalsi 2014.

Le prove in Braille, per le scuole che ne hanno fatto richiesta, verranno inviate con una spedizione dedicata entro le date di somministrazione.