Home Archivio storico 1998-2013 Generico In ricordo di Poggiali un premio per incentivare l’impegno per la scienza

In ricordo di Poggiali un premio per incentivare l’impegno per la scienza

CONDIVIDI
  • Credion
L’8 agosto del 1997 a seguito di un incidente aereo sui Monti Lepini, vicino Latina, perdeva la vita il giovane capitano dell’aeronautica militare e navigatore di Tornado Maurizio Poggiali. A distanza di oltre nove anni dal tragico evento viene oggi bandito un premio di laurea rivolto a studenti laureati in Ingegneria Aerospaziale. “Lo scopo del premio – spiegano i suoi promotori – è quello di incentivare e premiare l’impegno scientifico ed universitario nel settore dell’ingegneria aerospaziale, nonché di ricordare il ragazzo”.
Ad istituirlo è stata l’Associazione Maurizio Poggiali, in collaborazione con le Università La Sapienza di Roma e Federico II di Napoli e con il sostegno del Comune e della Provincia di Roma: verrà assegnato ad un laureato che abbia conseguito, nel corso del 2005 o 2006, la laurea in Ingegneria Aerospaziale presso i due atenei che partecipano al premio.
Maurizio Poggiali era anche istruttore sperimentatore di sistemi avionici e laureando in ingegneria aerospaziale all’Università Federico II di Napoli: il capitano amava scrivere ed il suo impegno letterario e civile è testimoniato da una serie di scritti, lettere  e poesie, ora raccolte in due volumi: Con valore verso le stelle e Lune d’inverno (poesie e racconti), con la prefazione di Maria Luisa Spaziani.
In vista delle selezioni per astronauta, nel mese di giugno del 1997 Poggiali aveva anche partecipato, assieme all’atronauta Maurizio Cheli, in rappresentanza del nostro paese, al Salone aeronautico internazionale di Le Bourget (Parigi) ad illustrare l’avionica (di cui era specialista) del jet MB339 Cd (completamente digitale).
Faranno parte della giuria noti docenti universitari: Carlo Ulivieri, direttore del dipartimento Aerospaziale della “Sapienza”; Guido De Matteis, docente di Meccanica del volo alla “Sapienza”; Claudio Scarponi, docente Tecnologie delle costruzioni- Impianti alla “Sapienza”; Leonardo Lecce, direttore del Dipartimento di progettazione Aeronautica alla Federico e  Fabio Poggiali, presidente dell’Associazione Maurizio Poggiali.